Comunicare con i figli: empatia e ascolto attivo

Comunicare con i figli: empatia e ascolto attivo

Comunicare con i figli in modo efficace significa prima di tutto considerarli persone competenti e capaci, fin da piccoli, di stare nella relazione: solo questo consentirà di costruire una relazione di fiducia, salda e duratura, che porti con sé i valori dell’ascolto, del rispetto e dell’empatia, che il bambino farà suoi anche nella vita futura.

Regole per bambini: imporle o stabilirle insieme?

Regole per bambini: imporle o stabilirle insieme?

Continuiamo la nostra riflessione sulle regole e proponiamo alcune possibili strategie per aiutare i bambini a comprenderle e farle proprie; ricorrere a minacce e ricatti è inutile e controproducente, mentre negoziare con loro e aiutarli a fare scelte appropriate è un’ottima strategia per aiutarli a rispettare regole e limiti senza fatica.

Il bambino ricercatore e competente

Il bambino ricercatore e competente

Molti studiosi che hanno dedicato le loro ricerche all’infanzia hanno scoperto le innumerevoli potenzialità e talenti che si celano in ogni bambino, riconoscendolo come competente, attivo e interattivo fin dalla nascita, capace di intrecciare relazioni, avido di sentirsi parte del mondo e, allo stesso tempo, di usare questa appartenenza proprio per apprendere, per CRESCERE.