Il tema della diversità è senza dubbio uno dei più importanti e più “delicati” da affrontare con i bambini, che spesso ci chiedono il perché di situazioni e condizioni a volte difficili da comprendere e spiegare anche per noi adulti.

Per aiutare i genitori e gli educatori a scegliere i libri più adatti a parlare di diversità, abbiamo preparato due bibliografie:

– Parlare ai bambini della diversità: libri per bambini sulla diversità (dai tre anni)

Ogni bambino è unico: libri per bambini sulla diversità (dai quattro anni)

Molti libri per bambini e ragazzi  usciti negli ultimi anni affrontano il tema della diversità, sotto i suoi differenti aspetti: ci sono libri per bambini sulla disabilità, libri che promuovono la multiculturalità e il dialogo interculturale, presentando le differenze etniche, culturali, sociali e religiose, spesso narrando storie tradizionali di diversi popoli, libri sulla malattia e la condizione dei bambini ricoverati in ospedale, inoltre libri sulle differenze di genere e sulle diverse composizioni delle famiglie. Insomma, tantissime possibilità e tantissimi strumenti per parlare ai bambini di tutti i tipi possibili di diversità.

Proprio perché il tema è molto sentito e sempre più diffuso nella letteratura per l’infanzia, cominciano ad essere disponibili molte bibliografie che raccolgono proposte di lettura di libri per bambini sulle diversità, da quelle di Nati per Leggere, a quelle curate dalle biblioteche o dai centri di documentazione sulla disabilità, senza dimenticare quelle raccolte su blog e siti dedicati ai libri per bambini.

Per fare un po’ d’ordine in questo mare di proposte e aiutare genitori ed educatori nella scelta dei libri per bambini sulle diversità, vogliamo riunire in un unico elenco queste bibliografie, presentandole suddivise per aree tematiche e fornendo alcune indicazioni sul loro contenuto.

 

Libri per bambini sulla disabilità

La bibliografia “Uguali Diversi” proposta dalla Biblioteca “Cesare Pavese” di Casalecchio di Reno (Bo) raccoglie una trentina di titoli di libri per bambini e ragazzi sulla disabilità, suddivisi per fasce d’età (Albi illustrati 4-7 anni, Racconti da 7 anni, Narrativa da 9 anni in su, Narrativa da 12 anni in su).

Il sito Di.To Disabilità a Torino mette a disposizione una utilissima banca dati consultabile attraverso un modulo di ricerca che permette di trovare le schede di libri per bambini di due differenti tipologie: libri accessibili in caso di disabilità e libri dedicati al tema della disabilità, effettuando ricerche per tipo di libro (albi illustrati, fumetti, fiabe, poesie, racconti, romanzi) e per fascia d’età.

Il sito di LEDHA (Lega per i diritti delle persone con disabilità) raccoglie una serie di proposte di lettura per bambini e adulti sul tema della disabilità, purtroppo non divise per fasce d’età.

Il sito Diversodachi.it raccoglie una bibliografia con libri sulla disabilità per bambini dai 5 ai 12 anni e alcune proposte di lettura per gli adulti, genitori, educatori, insegnanti.

Nel forum SOS Sostegno potete trovare una sezione dedicata ai libri per bambini sulla disabilità, che raccoglie diversi contributi (anche video) e segnalazioni di libri destinati principalmente ai bambini della scuola dell’infanzia e primaria. Ovviamente non si tratta di proposte destinate unicamente agli insegnanti di sostegno, ma di libri che possono essere letti anche in famiglia.

Interessante, anche se non aggiornatissima, la bibliografia “Disabilità. I libri che aiutano a capire” pubblicata nel sito OfficinaGenitori, che raccoglie una serie di titoli suddivisi per fasce d’età, con una sezione dedicata agli adulti.

 

Libri per bambini sulla multiculturalità

Nell’ambito del progetto nazionale Nati per Leggere, le Biblioteche Trevigiane propongono la bibliografia “Oltre i confini”, che raccoglie libri per bambini sulla diversità, principalmente dal punto di vista etnico e culturale, ma non solo. Si tratta dei libri considerati di maggior valore interculturale, scelti da esperti con diverse professionalità secondo criteri molto rigorosi, presentati nell’introduzione di Luigi Paladin.

La Monserratoteca (Biblioteca e Mediateca di Monserrato, Ca) pubblica online il catalogo della Mostra bibliografica “Razzismo, antirazzismo, diversità e rispetto”, molto ricca e aggiornatissima (marzo 2014). Le proposte di lettura sono suddivise in quattro sezioni (bambini, ragazzi, adulti, filmografia) e sono state pensate per “aiutare le nuove generazioni e indirizzarle nel tortuoso percorso verso l’accettazione reciproca e consapevole dell’altro”, come si legge nell’introduzione.

La ricca bibliografia “Libri dal mondo!”, curata dalla Biblioteca “Cesare Pavese” di Casalecchio di Reno (Bo) presenta moltissime proposte di lettura suddivise per genere e fascia d’età (Albi illustrati e filastrocche per i piccoli, Favole dal mondo, Narrativa per bambini e ragazzi, Conoscere il mondo).

Tra i numerosi percorsi di lettura curati dalla Biblioteca Malatestiana di Cesena, trovate una bibliografia dedicata alla “Convivenza tra i popoli”, articolata su quattro fasce d’età (0-7, 8-11, 12-14, 15+).

Nella bibliografia “Leggere per superare i pregiudizi” proposta dalla Provincia di Asti (download del documento in fondo alla pagina) si trovano libri per bambini e ragazzi su immigrazione e razzismo, intolleranza e dialogo interculturale, con l’indicazione per ciascuno della fascia d’età (da 6 mesi a 15 anni e oltre, anche per gli adulti).

 

Libri per bambini su identità e stereotipi di genere, omosessualità, diversità familiari

Tra i libri per bambini sulle diversità cominciano a diffondersi i titoli che affrontano il tema dell’identità di genere e delle diversità legate all’orientamento sessuale e alla composizione delle famiglie. La bibliografia “Leggere differenze”, pubblicata sul sito della Biblioteca Sala Borsa di Bologna ed elaborata da bibliotecari ed esperti di libri per l’infanzia di diverse istituzioni (Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Centro Documentazione Il Cassero, Hamelin Associazione Culturale, Associazione Famiglie Arcobaleno) è la più ricca e aggiornata su questi temi e si pone l’obiettivo di offrire a genitori, educatori, insegnanti l’opportunità di ispirare e nutrire atteggiamenti positivi, rispettosi delle leggère differenze individuali, familiari e culturali, comprese quelle relative all’orientamento sessuale e all’identità di genere. La bibliografia è articolata in sei sezioni, all’interno delle quali i libri sono suddivisi per fasce di età.

 

Libri per bambini sulle diversità: bibliografie miste

Cominciamo con la bibliografia “Un ponte di libri. Le diversità a confronto”, curata da Luigi Paladin e pubblicata sul sito di Nati per Leggere, che raccoglie libri per bambini sulle diversità di varia natura: disabilità, esclusione sociale, differenti origini etniche, immigrazione, famiglie multietniche, monogenitoriali, omogenitoriali, omosessualità. La scelta cade in particolare sui libri per bambini che promuovono l’inclusione sociale di tutte le differenti condizioni, quindi il dialogo interculturale e l’accoglienza verso ogni genere di diversità. Purtroppo i titoli non sono suddivisi per aree tematiche e per alcuni non è indicata la fascia d’età.

Molto ricca e varia la bibliografia “Diverse letture per diversi bambini” realizzata dalle Biblioteche di Romagna (pdf). La prima sezione raccoglie “Storie che raccontano la differenza, la disabilità, la malattia e il coraggio per affrontarla“, una trentina di titoli con indicazione della fascia d’età (che va dai 2 ai 10 anni circa) che affrontano diversi temi: la disabilità, le differenze etniche, la situazione dei bambini adottati, la condizione di chi si sente “diverso” o è trattato come “diverso” dagli altri, infine la malattia, con molti titoli dedicati alla situazione dei bambini ricoverati in ospedale e alla paura degli ospedali e dei dottori. La seconda sezione, intitolata “Un cielo azzurro… in carcere” raccoglie tre libri dedicati all’esperienza della reclusione, uno dei quali destinato ai bambini e due agli adulti, per raccontare e aiutare a comprendere la condizione dei detenuti.

Ancora dalla Romagna arriva il contributo della Biblioteca Manfrediana di Faenza, che con la bibliografia “Prendiamoci cura del mondo: diversità, diritti, pace” (download del documento in fondo alla pagina) propone una vastissima scelta di libri, purtroppo un po’ datata (2005), suddivisa in tre ambiti tematici. Nella prima parte si trovano i libri per bambini sulle diversità (disabilità, “difetti” fisici, emarginazione sociale, differenti origini etniche e geografiche, famiglie multietniche, adozione, omosessualità) con le sotto-sezioni “Conoscere il mondo” e “Religioni del mondo”. La seconda parte è dedicata ai libri sui diritti dei bambini e degli adulti, con la sotto-sezione “Lavoro e condizione minorile”, mentre nella terza sono raccolti i libri per bambini sulla pace. Per ogni titolo è indicata la fascia d’età (dai 3 agli  11 anni, ma alcuni di questi libri sono adatti anche a ragazzi più grandi e agli adulti).

Un’altra serie di proposte di lettura davvero interessanti è contenuta nella bibliografia curata dall’ANFFAS: nonostante sia presentata come una bibliografia sulla disabilità, tra i titoli, suddivisi per fasce d’età (2+, 3+, 4+, 5+, scuola primaria, scuola secondaria di primo grado, scuola secondaria di secondo grado e adulti) si trovano davvero tanti argomenti: non solo le disabilità fisiche e intellettive, ma anche i piccoli “difetti” fisici che fanno sentire i bambini e i ragazzi “diversi” e che a volte sono causa di “prese in giro” e atti di bullismo, inoltre la condizione dei bambini adottati e in affido. Molto ricca la sezione per adulti, incentrata sul tema della disabilità.

Concludiamo con il percorso bibliografico su educazione di genere e pari opportunità “Che genere di storie?” curato da Lucia Tringali della cooperativa Librotondo e pubblicato sul sito di Amnesty Italia. Si tratta di una bibliografia ricchissima di spunti, suddivisa in quattro sezioni:  “Tutti diversi tutti uguali” sulle diversità di genere, nazionalità, condizione sociale, “Storie di tutti i generi” che mettono in discussione convenzioni e stereotipi di genere, “Conosci i tuoi diritti?” sul tema dei diritti dei bambini e degli adulti, “Trovare le parole” per affrontare gli argomenti più difficili, come violenza familiare, abuso, maltrattamento. Accanto ad ogni titolo si trova una breve recensione e l’indicazione della fascia d’età.

 

Libri per bambini sulle diversità: dai blog

Molti blog e siti dedicati alla letteratura per l’infanzia hanno dedicato la loro attenzione ai libri per bambini sulle diversità. Segnaliamo quelli più completi e aggiornati:

– Libri per bambini. Dieci titoli per insegnare ai più piccoli che cos’è la diversità di Valentina Grassini su alFemminile (marzo 2014)

– 15 libri su intercultura e diversità per bambini (ottobre 2013)

Diverso… da chi? di Libri e Marmellata (maggio 2013)

– Diversità – Unicità di Mamma Claudia e le avventure del Topastro (ottobre 2013)

 

Libri per bambini sulle diversità: disabilità, multiculturalità, differenze di genere

Conosci altre bibliografie di libri per bambini sulle diversità, oppure siti che si occupano di disabilità, multiculturalità, identità di genere che propongono consigli di lettura per bambini e ragazzi? Segnalaceli nei commenti e aiutaci a mantenere aggiornato questo elenco!

Immagine di copertina da “Dieci dita alle mani dieci dita ai piedini”, Editore Il Castoro, 2009.

.

.