AIMI – Associazione Italiana Massaggio Infantile

IAIM – International Association of Infant Massage

L’Associazione Italiana Massaggio Infantile (AIMI)

logo-aimi

è stata fondata a Genova nel 1989 con lo scopo di diffondere anche in Italia il massaggio del bambino, un’antica tradizione presente in diverse culture del mondo e introdotta in occidente negli anni Settanta per iniziativa di Vimala McClure, fondatrice dell’International Association of Infant Massage. L’AIMI è nata per opera di Benedetta Costa, terapista della riabilitazione pediatrica, che, dopo avere appreso il massaggio del bambino negli Stati Uniti da Vimala McClure, ha cominciato a formare i primi insegnati italiani di massaggio infantile.
Da venticinque anni, l’AIMI prepara gli insegnanti di massaggio infantile attraverso corsi di formazione e aggiornamento, inoltre si impegna a far conoscere il più possibile la pratica del massaggio, organizzando conferenze e convegni e curando pubblicazioni sui benefici del contatto fin dalla nascita e durante tutta l’infanzia. Dal 1999 la sede dell’AIMI è a Bologna.

L’obiettivo dell’IAIM è favorire il contatto e la comunicazione attraverso corsi, formazione e ricerche, affinché i genitori, i bambini e chi si occupa di loro siano amati, valorizzati e rispettati dall’intera comunità mondiale.

AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) e IAIM (International Association of Infant Massage) promuovono il massaggio infantile nel mondo.

L’International Association of Infant Massage (IAIM)

di cui l’AIMI fa parte, è stata fondata negli Stati Uniti nel 1981 da Vimala McClure, insegnante di yoga e meditazione e mamma di due bambini. Nata dalla passione di genitori ed educatori riunitisi intorno a Vimala per apprendere il massaggio del bambino, l’associazione si è accresciuta nel corso degli anni, fino a diventare un’organizzazione no-profit diffusa in quaranta paesi del mondo.

L’Associazione Internazionale, che dal 1994 ha sede in Svezia, si occupa della formazione e dell’aggiornamento dei Trainers, che a loro volta preparano gli insegnanti nei singoli paesi in cui operano, secondo un programma comune e condiviso, che si rifà al progetto e agli obiettivi originari proposti da Vimala McClure: fare in modo che tutti i bambini ricevano un contatto affettuoso, amorevole e rispettoso fin dalla nascita.

Secondo l’IAIM, il bambino, fin dai primi momenti di vita, è consapevole e competente, meritevole di rispetto e ascolto: per questo il contatto attraverso la pelle diviene uno strumento di comunicazione e di rafforzamento del bonding, il legame speciale che lega il bambino alla madre e poi ad entrambi i genitori. Obiettivo dell’IAIM è quindi far conoscere in tutti i paesi del mondo l’importanza del contatto e far comprendere il suo valore nella crescita di persone consapevoli, fiduciose e altruiste, capaci di rispettare gli altri, in una società in cui le differenze di ciascuno rappresentano una risorsa per tutti.

AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) e IAIM (International Association of Infant Massage) promuovono il massaggio infantile nel mondo.

La storia di Vimala

Vimala Schneider McClure, statunitense, insegnante di yoga e mamma di due bambini, è la fondatrice dell’International Association of Infant Massage, che ha lo scopo di diffondere il massaggio infantile in occidente.

Nel 1973, a ventun anni, Vimala va a lavorare in un orfanotrofio in India: qui scopre l’antica arte del massaggio del neonato, tramandata di generazione in generazione, e decide di studiare i benefici del massaggio per i bambini.
Tornata negli Stati Uniti, alla nascita del suo primo figlio, nel 1976, Vimala pratica il massaggio e, osservando in prima persona i benefici sul suo bambino, decide di raccogliere informazioni, ricerche e studi sull’argomento.

A partire da queste ricerche scientifiche e dalla sua esperienza personale, Vimala elabora una sequenza, in cui integra il massaggio indiano con quello svedese, la riflessologia e lo yoga, per creare “uno splendido equilibrio tra energia che entra ed energia che esce dal corpo, tra tensioni liberate e stimolazioni”.

Sentendo il bisogno di far conoscere ad altri i benefici del massaggio, inizia ad insegnare a piccoli gruppi di genitori e bambini e scrive il suo primo libro “Infant Massage: a Handbook for Loving Parents“, tradotto in molte lingue e pubblicato nel 2000 anche in Italia con il titolo “Massaggio al bambino. Messaggio d’amore“.
Nel 1981 Vimala e la sua collaboratrice Audrey Downes cominciano a formare altri insegnanti, per diffondere sempre più la pratica del massaggio, e fondano l’I.A.I.M., che si ingrandirà sempre più, fino ad essere presente in oltre quaranta paesi del mondo.
Oggi Vimala, a causa di una grave malattia, non si occupa più in prima persona della formazione di trainers e insegnanti, ma continua a divulgare la pratica del massaggio infantile attraverso libri e articoli.

Argomenti

ElencoBlog

È di aiuto conoscere come funzionano le cose, ma ricordate: le madri

fin dall’origine dei tempi hanno fatto le madri e sembra che alla fine tutto funzioni.

Vimala McClure

AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) e IAIM (International Association of Infant Massage) promuovono il massaggio infantile nel mondo.

AIMI

Strada Maggiore, 94
40125 – Bologna

Telefono: 051 397394
Fax: 051 2801612

Orari: da lunedì a venerdì 9.00 – 13.00

Visita il sito ufficiale dell’AIMI.

AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) e IAIM (International Association of Infant Massage) promuovono il massaggio infantile nel mondo.

IAIM

Sul sito dell’IAIM puoi trovare molte informazioni sull’associazione e approfondimenti sui benefici del massaggio infantile in diverse lingue e puoi vedere un video in cui Vimala McClure illustra i benefici del massaggio e gli obiettivi dell’associazione.

Il Primo Senso Massaggio Infantile. Corsi massaggio infantile Bologna, Bazzano, Crespellano, Casalecchio, Sasso Marconi. Corsi massaggio bambino Bologna, Bazzano, Crespellano, Casalecchio, Sasso Marconi. Corsi massaggio neonato Bologna, Bazzano, Crespellano, Casalecchio, Sasso Marconi.

Ti è venuta voglia di massaggiare il tuo bambino?

Scopri come fare visitando la pagina dei corsi, oppure vedi la pagina dedicata ai benefici del massaggio. Se ti servono altre informazioni, vai alla pagina dei contatti.

Foto di Adrian Dressler su Flickr.